pancette coppe e lardi

Golì

PANCETTA ARROTOLATA

La nostra pancetta arrotolata coniuga il delicato sapore della carne e una morbida parte più grassa. Viene cosparsa da sale e spezie e lasciata con la sua concia per un paio di settimane. Viene poi arrotolata e insaccata per proteggerla per tutto il periodo di asciugamento e stagionatura . Ottima mangiata a fette, in un semplice ma saporito panino, o cotta con l'uovo strapazzato. E’ ideale anche come ingrediente in numerose ricette, come lo gnocco fritto, accostandosi anche a pesce o carni bianche, come i bocconcini di pollo in pancetta o i gamberi in camicia.

 

PANCETTA ARROTOLATA ALL'AGLIO

La versione della classica pancetta aromatizzata all’aglio è un vezzo per chi ama i profumi intensi, gli aromi importanti. Delicatamente aromatizzata con aglio in polvere, dona al panino o al tagliere, un profumo inconfondibile. Per il soffritto è un sicuro successo.

 

PANCETTA "DEL PREIVE"

Questa è per eccellenza la pancetta dei nonni. Nella loro ingegneria rurale, si aiutavano con delle asticelle di legno per tenere chiusa a libro la pancetta con la cotenna, in modo che nell’interno non prendesse aria, preservandone quindi la qualità e il sapore finale. Noi, come allora, dopo la sapiente concia e il massaggio, la leghiamo stretta in spaghi naturali e la stagioniamo lentamente. Ne nasce un prodotto dolce e delicato, che dietro alla cotenna, la sua protezione, ha un cuore morbido, dai colori caldi e dal sapore inconfondibile. La fetta, che si scioglie sotto il palato, è ottima sul tagliere, nel panino o come ingrediente per gustose ricette. Va assaporata a temperatura ambiente, per apprezzarne il profumo oltre che il gusto.

 

PANCETTA "MONTANARA"

La pancetta montanara è la rivisitazione “easy” della classica Pancetta del Preive. Rivisitazione perché per agevolarne l’affettamento, le abbiamo tolto la cotenna e l'abbiamo delicatamente piegata “a libro” e legata a mano con spago naturale. Leggermente aromatizzata sulla parte esterna con pepe in grani, è delicata e, per la sua caratteristica forma regolare, molto adatta a farciture di involtini. Per la stessa ragione è facilissima da usare per fare degli ottimi fagottini, magari dorati in forno, ideali per sfiziosi finger foods.

 

PANCETTA "PEPINA"

E’ la nostra pancetta briosa, quasi birichina, che con un mix di pepi pregiati sulla sua superficie esterna, offre al palato un prodotto morbido, caldo nel gusto e piccantino nella percezione. Il mix di pepe fa arrivare ai sensi la percezione di profumi intensi e piacevoli insieme alle carni, profumate. Ne nasce un prodotto intrigante, adatto a taglieri per aperitivi, spuntini o come farcitura vivace di piatti sfiziosi.

 

PANCETTA "FILETTATA"

Dalle pancette più magre dei nostri maiali piemontesi, selezioniamo questa pancetta che viene arrotolata e stagionata con lentezza e maestria. La carne, asciugandosi, assume un caldo colore rosso rubino. Ottima affettata per un tagliere colorato e sfizioso o per un panino buonissimo. In cucina è un ottimo ingrediente per molte ricette. Torte salate, farciture, soffritti, per farcire pizze e focacce. È sorprendentemente buona anche con il pesce. I nostri nonni riconoscevano il buon cibo e la pancetta non mancava mai sulle loro tavole. In questa variante più magra, mangiata con moderazione, non può che fare bene..al palato, allo stomaco e alla vita, che va assaporata.

 

COPPA STAGIONATA

Il capocollo del maiale, un taglio che unisce una morbida carne magra ad una delicata screziatura di grasso, viene salata e speziata con cura e calma dai nostri maestri salumieri. Una volta che si è lasciata avvolgere bene dalla concia, viene insaccata in un morbido budello naturale e, una volta legata a mano, messa a riposare ed asciugare in cella per un paio di mesi. Una delicata muffa nobile la ricopre esternamente e ne arricchisce il sapore. Il salume, pronto per il taglio a fette sottili, è di un colore rosso, rigato di bianco. Gusto delicato e deciso, ottimo nel panino, nei vostri taglieri o nelle vostre farciture.

 

LARDO

Nella tradizione contadina cuneese non mancava mai il lardo in tavola. Un salume ricco, delicato e dai molteplici utilizzi. Nasce dalla parte esterna della schiena, nella parte più prossima al collo, è sodo e compatto ed è un grasso venato da carne rossa. Viene messo a riposo con la sua concia per una quindicina di giorni e, una volta raggiunta la sua maturazione, viene rifinito e confezionato. Ottimo sui taglieri, buonissimo sulle bruschette calde, indispensabile in alcune farciture (ottimo intorno ai gamberoni), ma eccellente anche in crema, spalmato sul pane.

 

LARDO ALLE ERBE

Il nostro lardo si arricchisce di profumi, colori e aromi particolari, quando lo stagioniamo con le erbette di Provenza. Un tocco in più ad un prodotto unico.

 

LARDO "PANTENEGRA"

Un prodotto davvero unico: il lardo del maiale Patanegra. Stagionato con le nostre spezie e lavorato con le migliori tecniche tradizionali, è una vera specialità, dal sapore inconfondibile e dalla consistenza delicata e fine. Da provare sul tagliere, nel panino, e soprattutto su fette di pane abbrustolite, per apprezzarne le sue qualità e assaporarlo al meglio.

Share by: